Home

Aumenti Tariffari 2017

Segnaliamo ai clienti del servizio di fornitura di energia elettrica, titolari di utenze per uso domestico, che per l’anno in corso l’Autorità per l’Energia Elettrica il Gas ed il Sistema Idrico (AEEGSI), ha approvato una nuova struttura tariffaria.

La nuova tariffa determina di fatto un sensibile aumento delle componenti fisse applicate in bolletta (€/kW ed €/cliente). Ricordiamo che tale aumento non è determinato, né è in alcun modo controllabile, dallo scrivente Comune di Sella Giudicarie Servizi Elettrici che si limita ad applicare quanto disposto dall’AEEGSI.

Ulteriori informazioni sulla riforma tariffaria possono essere reperite al seguente indirizzo internet:
www.autorita.energia.it/it/schede/C/faq-riftariffe.htm.

Le componenti tariffarie applicate dall’AEEGSI sono invece pubblicate al seguente link:
www.autorita.energia.it/it/dati/condec.htm.

Per quanto detto non potremo dare soluzioni positive a reclami riferiti esclusivamente ai citati incrementi tariffari, e confidiamo che la presente informativa possa essere sufficiente a chiarire i vostri dubbi in merito.

IL SINDACO
Franco Bazzoli


Sella Giudicarie servizi elettrici

I Servizi Elettrici di Sella Giudicarie distribuiscono l’energia elettrica nel territorio dei centri abitati già facenti parte degli ex Comuni di Roncone e Lardaro.


Delibera Autorità Energia n°786/2016: verifiche periodiche dei sistemi di protezione degli impianti produttori

Il 22 Dicembre 2016 è entrata in vigore la Delibera dell’ Autorità dell’ Energia Elettrica n° 786 che stabilisce, tra le altre, le verifiche periodiche con cassetta prova relè a cui devono essere sottoposti i sistemi di protezione di interfaccia degli impianti produttori di potenza superiore agli 11,08 kW, connessi alla rete di distribuzione locale sia in Media che in Bassa Tensione, pena la sospensione degli incentivi e delle convenzioni di scambio sul posto stipulati con il GSE-Gestore dei Servizi Energetici. Le scadenze temporali entro cui dovranno essere eseguite le verifiche periodiche, ai sensi della variante V2 alla Norma CEI 0-16 e della nuova edizione della Norma CEI 0-21, dipendono dalla data di entrata in esercizio (nel caso di impianti potenziati, vale la data in cui è entrata in esercizio la prima sezione) dell’impianto stesso:

  1. Impianti entrati in esercizio dal 1 Agosto 2016
  2. Impianti entrati in esercizio tra il 1 Luglio 2012 ed il 31 Luglio 2016;
  3. Impianti entrati in esercizio tra il 1 Gennaio 2010 ed il 30 Giugno 2012;
  4. Impianti entrati in esercizio prima del 31 Dicembre 2009.

Invitiamo pertanto gli Utenti titolari di impianti produttori, connessi sia in Media che in Bassa Tensione, di potenza nominale superiore agli 11,08 kW, a prendere visione della suddetta delibera (www.autorita.energia.it/it/docs/16/786-16.htm) e di provvedere alle verifiche periodiche dei sistemi di protezione di interfaccia secondo le relative scadenze, dandone poi comunicazione scritta allo scrivente Distributore mediante dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà (da inviare anche a mezzo PEC).